Il sonno - la più importante forma di rigenerazione umana

lunedì, 17 luglio 2017

Il sonno - la più importante forma di rigenerazione umana

Il sonno è molto importante per l'organismo degli esseri viventi in quanto è fondamentale per la rigenerazione cellulare. Non vi è altro fattore come il sonno che ha un impatto maggiore sul benessere della nostra salute. Ma cos'è esattamente il sonno?

Durante la fase di riposo, avviene un complesso processo biologico controllato dal sistema nervoso. Vi sono due fasi fondamentali durante il sonno, in cui il sistema nervoso centrale e le varie funzioni dell'organismo sono più o meno attive, in modo da consentire il recupero e la rigenerazione.

  1. Sonno ortodosso o sonno non-REM - In questa fase vi è un recupero del corpo.
  2. Sonno paradossale (sonno REM) - in questa fase ha luogo l'elaborazione mentale e si sogna.

La prima fase, dopo l'addormentamento, è il sonno ortodosso. Questa fase di sonno profondo dura circa 1 ora dopo di che si entra nella fase REM. Il bisogno di sonno varia tra gli individui e dipende dall'età. Un neonato dorme circa 16 ore al giorno con quasi il 50% di sonno REM. Negli adulti, la durata del sonno è di circa 6-8 ore con una percentuale di sonno REM di circa il 20%. Con il passare degli ann, la durata del sonno diminuisce e la % della fase REM scende fino al 13%.

Ogni fase del sonno è molto importante per le funzioni dell'organismo come la pressione sanguigna, la digestione ed il cambiamento della tensione muscolare. È durante il sonno che tutte funzioni corporee essenziali come la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca sono al loro minimo valore. Chi si sveglia e si alza durante la notte avrà degli sbalzi pressori.

Il sonno e il sistema immunitario

Proprio durante il sonno, il sistema immunitario umano funziona a ritmi veloci; un gran numero di sostanze immuno-attive vengono rilasciate durante il sonno e la loro missione è proprio quella di migliorare la risposta immunitaria. Chi dorme troppo poco o male rischia di ammalarsi più facilmente e la regola vuole che una persona malata sia anche stanca ed ha quindi bisogno di dormire per rigenerarsi. Studi hanno provato che dopo sei giorni di mancanza di sonno, il sistema immunitario si è notevolmente ridotto.

Sonno e apprendimento

Il sonno non è solamente necessario ad una rigenerazione fisica ma è anche una ginnastica mentale importantissima per migliorare le nostre attività cerebrali. Durante il sonno profondo, molte informazioni vengono trasmesse dalla memoria a breve termine alla memoria a lungo termine. Questo è particolarmente necessario poichè l'attività cerebrale è costantemente stimolata, durante la veglia, da informazioni che devono essere elaborate. Per assicurare che tutto ciò avvenga correttamente, la memoria a breve termine deve trasferire stimoli e informazioni alla memoria a lungo termine. Possiamo concludere, quindi, che il sonno è un perfetto trasformatore di informazioni.